una sera ad Urbino con Martin Schulz, Presidente del Parlamento Europeo…

una sera ad Urbino con Martin Schulz, Presidente del Parlamento Europeo…

Il nostro caro amico Martin Schulz, Presidente del Parlamento Europeo, è stato ad Urbino per una conferenza alla Festa del PD provinciale e per ricevere il sigillo dell’Università di Urbino.
E’ stato un bel pomeriggio per la città ducale, un onore per noi accoglierlo anche per le parole che ha pronunciato…”Urbino è una città bellissima e bisognerebbe tornarci sempre”…
Nel suo discorso ha preso in esame i problemi attuali, dalla disoccupazione giovanile, alla speculazione finanziaria operata su paesi come l’Italia da persone pronte a scommettere sulla fine dell’euro.
Ha tracciato anche possibili soluzioni: tassare le transazioni finanziarie o dare autonomia alla Bce sui finanziamenti ai Paesi comunitari.
Primo punto: all’Europa serve un Governo centrale più forte e in grado di fare delle scelte in maniera rapida e senza mille ostacoli.
Su Monti: “è una figura seria, ma gli italiani non gli danno altrettanta fiducia», ha aggiunto.
A me è piaciuto molto anche il discorso che ha fatto all’Università di Urbino, quando, ricevendo dal Rettore il Sigillo dell’Ateneo, ha fatto una disamina storica dell’Europa bellissima ed emozionante…partendo dai suoi valori, che l’hanno costituita…e dicendo una cosa vera, cioò che cambiano le strutture, potranno cambiare le istituzioni, ma gli uomini rimangono e sono loro che fanno la storia…
Ha detto che tornerà…per me, che sono favorevole agli Stati Uniti d’Europa, ne sarebbe il Presidente ideale.