Scaramucci incontra a Roma Giacomo d’Arrigo, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale Giovani

Scaramucci incontra a Roma Giacomo d’Arrigo, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale Giovani

Comunicato stampa, 20 marzo 2014

URBINO. Federico Scaramucci ha incontrato questo pomeriggio a Roma il Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo d’Arrigo per un confronto sulle nuove opportunità offerte dall’Unione europea per i giovani e per l’occupazione.

L’ultima indagine dell’Osservatorio statistico europeo (Eurobarometro) fotografa una situazione disarmante sulla disoccupazione giovanile, che oggi registra il 42,4 %, ovvero 4 punti in più rispetto all’anno scorso.

Per affrontare questo problema e consentire ai giovani di essere maggiormente formati anche rispetto alle sfide della società moderna la UE ha lanciato un nuovo programma, ovvero Erasmus plus, che è una delle linee guida dell’Agenzia Nazionale dei giovani.

I destinatari sono i giovani tra i 13 ed i 30 anni, in particolare organizzazioni giovanili, enti locali, enti di ricerca, nell’ottica della strategia Europa 2020.

Scaramucci e D’Arrigo si sono confrontati su idee e e nuovi progetti destinati ai giovani di Urbino ed agli studenti. “Urbino si dovrà contraddistinguere sempre di più in futuro per un’attenzione forte alle opportunità offerte dall’Unione europea, in un’ottica di stimolo alla creazione di posti di lavoro. Potrà essere davvero Capitale europea dei giovani per il 2018 solo se dimostrerà grande capacità progettuale e forza politica. La città di Urbino – continua il consigliere Scaramucci, membro del direttivo regionale dell’Associazione dei Comuni – è tra i Comuni delle Marche con una forte presenza di giovani studenti. La sfida è riuscire ad offrire loro delle occasioni per rimanere nella nostra città, investendo in progetti innovativi”.

Scaramucci ed il Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale dei giovani D’Arrigo si sono dati appuntamento ad Urbino per un INFO Day che verrà organizzato già nelle prossime settimane.