Rivedere i permessi per entrare in centro e come primo segnale annullare i permessi a Giunta e Consiglieri comunali!

Rivedere i permessi per entrare in centro e come primo segnale annullare i permessi a Giunta e Consiglieri comunali!

Al Presidente del Consiglio Comunale e ai Capigruppo

Al Sindaco ed alla Giunta

Urbino, 17 giugno 2013

Oggetto: ODG su autorizzazioni circolazione e sosta nella ZTL (Zona Traffico Limitato)

PREMESSO:

CHE in quest’ultimo periodo ci sono stati molte discussioni relative alla ZTL ed all’installazione di telecamere per il controllo degli accessi nel centro storico ed attualmente gli uffici stanno lavorando agli emendamenti dell’Ordinanza Sindacale n.6 del 05-03-2013 per la previsione di fasce orarie, in recepimento dei suggerimenti pervenuti dalle associazioni di categoria;

CHE si ritiene utile rivedere tutte le autorizzazioni di circolazione e sosta nella ZTL, che dalla precedente Ordinanza a quella attuale (Ordinanza Sindacale n.6 del 05-03-2013) sono rimasti gli stessi;

CHE ci sono state recentemente anche alcune polemiche legate ai permessi in dotazione alla Giunta Comunale ed ai Consiglieri Comunali;

CHE si ritiene che gli amministratori debbano essere i primi a dare il buon esempio, anche se è da riconoscere l’impegno da parte di alcuni membri dell’Amministrazione, che si recano in Municipio a piedi e con i mezzi pubblici;

CHE peraltro l’Ordinanza Sindacale n.6del 05-03-2013 prevede le autorizzazioni annuali di circolazione e sosta nella ZTL ai seguenti soggetti:

- ai sensi dell’Art. 3 “(PERMESSI ANNUALI DI CIRCOLAZIONE E SOSTA NELLA Z.T.L.) a diversi soggetti tra cui: B) soggetti incaricati di pubblica funzione elettiva con durata predeterminata, fino alla scadenza del mandato;”

- ai sensi dell’Art. 18 “ENTI, UFFICI E ISTITUTI DI CREDITO (COLORE VIOLA) al comma 5:

Analoghe autorizzazioni, valide, dalle ore 00.00 alle 24.00, per raggiungere l’ubicazione degli assessorati, la sede Municipale e/o altre esigenze e impegni istituzionali, potranno essere rilasciate al Sindaco, ai componenti della Giunta, al presidente del Consiglio Comunale e ai capigruppo consiliari per i compiti a loro attribuiti, senza limitazioni di orario.“

TUTTO CIO’ PREMESSO, nella consapevolezza che tali permessi siano stati rilasciati per una funzione di pubblica utilità, si ritiene in ogni caso necessario provvedere alla modifica dell’Ordinanza, in senso più restrittivo rispetto alle autorizzazioni per entrare nella ZTL, iniziando per primi con i soggetti incaricati di pubblica funzione (con l’esclusione del Sindaco, prima Istituzione della Città e responsabile in caso di ogni emergenza) ai fini di poter dare un buon esempio nei confronti dei cittadini di Urbino vista l’entrata in vigore di una normativa stringente;

SI IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA:

  1. a rivedere in senso più rigido tutte le categorie di permessi previsti al fine di valorizzare e tutelare il Centro storico di Urbino, unico sito UNESCO della Regione Marche;

  2. nell’ambito di tale revisione dell’Ordinanza Sindacale suddetta, iniziare con un segnale nei confronti dei cittadini, ovvero provvedere all’annullamento dei permessi in dotazione alla Giunta Comunale (con l’esclusione del Sindaco della Città) ed ai Consiglieri Comunali per poter entrare con il proprio mezzo nella ZTL.

f.to

Federico Scaramucci

Piero Sestili

Emanuele De Angeli

Gianfranco Fedrigucci

Consiglieri Comunali